Consensus Un GRUPPO di agenzie assicurative, un team di consulenti al tuo servizio.

Home » Famiglia » Universo persona rendita autosufficienza

Universo persona rendita autosufficienza,
una scelta che guarda lontano

Universo persona rendita autosufficienza, <br/> una scelta che guarda lontano

Una scelta che guarda lontano

In Italia ci sono oltre 3 milioni di persone costrette a letto, su una sedia a rotelle o comunque non in grado di compiere in autonomia i fondamentali gesti quotidiani della vita come muoversi, andare a letto, vestirsi, nutrirsi, lavarsi ed espletare le funzioni fisiologiche1.
Questa condizione può sopraggiungere non solo con l’avanzare dell’età, ma anche a causa di una malattia o di un infortunio improvviso e può compromettere l’equilibrio familiare.

334.000 persone (1 su 100) 673.000 persone (1 su 20) 2.080.000 persone (1 su 3)
meno di 55 anni 55-74 anni oltre 74 anni

1 Elaborazione su dati Istat 2018. INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE CON LIMITAZIONI FUNZIONALI, INVALIDITÀ O CRONICITÀ GRAVI – Istat luglio 2015. Dati all’ultimo aggiornamento disponibile Istat. La classe «Meno di 55» comprende la popolazione tra 15 e 54 anni di età.


Le conseguenze della non autosufficienza
Una persona non autosufficiente ha bisogno di assistenza 24 ore su 24 e le ricadute sulla famiglia sono importanti, sia dal punto di vista economico che da quello emotivo e organizzativo.

Quanto a lungo si vive in condizione di non autosufficienza
A 45 anni l’aspettativa di vita di una persona non autosufficiente è di circa 15 anni, a 75 diventa di 11 anni1.

Quanto costa la non autosufficienza
I costi da sostenere sono molto impegnativi per il bilancio familiare, tenendo conto che il sistema pubblico integra solo in parte queste spese2, che in media possono ammontare a 1.500 euro al mese per una badante3 e superare i 4.000 euro al mese per una struttura privata4 di qualità.
Questi costi ripetuti negli anni possono rappresentare un problema.

La risposta a un problema che domani potresti non essere in grado di affrontare c’è e te la offre Allianz, una soluzione che protegge il tuo futuro permettendoti di sostenere le spese necessarie per:
  • ricevere il livello di assistenza desiderato in base alle tue necessità
  • sollevare i tuoi famigliari e non gravare su di loro in caso di non autosufficienza
  • mantenere uno stile di vita dignitoso anche qualora non dovessi più avere l’autonomia per farlo

1 Elaborazione su studio 2016 General Reinsurance AG: GenRe INSURANCE ISSUES APRIL 2016 - Insurance Issues Life/Health, February 2016. Massima aspettativa di vita in caso di non autosufficienza.
2 La disponibilità dei servizi dipende dalle diverse realtà locali. Fonte: elaborazione su «L’ASSISTENZA AGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI IN ITALIA - 6° Rapporto - 2017/2018 - Il tempo delle risposte.» A cura di NNA - Network Non Autosufficienza.
3 Badante livello D Super con assistenza notturna, diploma professionale o attestato specifico. La retribuzione minima ammonta a € 1.381,30 al mese, escluse le indennità di vitto e alloggio, e la tredicesima (Livello D Super Assistente a persone non autosufficienti. Svolge mansioni di assistenza a persone non autosufficienti, ivi comprese, se richieste, le attività connesse alle esigenze del vitto e della pulizia della casa ove vivono gli assistiti). Fonte: CCNL «Lavoro domestico» - anno 2018.
4 Stima costo di una struttura privata specializzata nella gestione di pazienti non autosufficienti.

Universo Persona Rendita Autosufficienza è la soluzione Allianz che protegge te e chi ti è vicino, perché in caso di non autosufficienza ti fornisce un’entrata mensile vitalizia, per aiutarti a sostenere i costi dell’assistenza domiciliare o del ricovero in una struttura sanitaria specializzata.

I vantaggi di Universo Persona Rendita Autosufficienza

  • Ti garantisce una rendita a vita rivalutata nel tempo
  • Ti protegge da subito con l’assistenza domiciliare, in attesa degli accertamenti medico-legali della non autosufficienza1
  • Puoi detrarre fiscalmente il 19%2 dei premi, e inoltre la rivalutazione della rendita è esente da qualunque tassazione

1 La prestazione si attiva a seguito della certificazione del medico curante.
2 Limite massimo di 1.291,14 €, compresi gli eventuali premi caso morte e invalidità permanente non inferiore al 5%.


Rendita vitalizia: una soluzione completa ed efficiente
Universo Persona Rendita Autosufficienza ti offre una rendita mensile vitalizia rivalutata ogni anno, nel caso perdessi per sempre la capacità di compiere autonomamente almeno 4 delle 6 normali attività quotidiane: muoverti in casa, alzarti, vestirti, nutrirti, lavarti ed espletare le funzioni fisiologiche.

Esempi di premio mensile calcolati in base alla rendita scelta al momento della sottoscrizione

Età della sottoscrizione Rendita mensile 2.000€ Rendita mensile 3.000€ Rendita mensile 4.000€
40 90€/mese 135€/mese 180€/mese
50 100€/mese 150€/mese 200€/mese
60 160€/mese 240€/mese 320€/mese

Perché è meglio di un piano finanziario
Roberto ha sottoscritto a 50 anni Universo Persona Rendita Autosufficienza con un premio di 150 euro al mese. A seguito di un grave evento, a 70 anni perde la sua autosufficienza. Allianz gli riconosce una rendita vitalizia di 3.000 euro al mese, utile ad affrontare le spese per una badante1 o una residenza sanitaria2.

Stefano, invece, a 50 anni ha deciso di accantonare 150 euro al mese per creare una riserva finanziaria da destinare a eventuali emergenze. A causa di un serio problema perde anche lui la sua autosufficienza a 70 anni, e grazie ai suoi accantonamenti può contare su un capitale di 39.000 euro3. Convertito in rendita di 3.000 euro al mese, il capitale di Stefano basterà a sostenere le spese solo per poco più di 1 anno.
Roberto invece si è assicurato la rendita per tutta la vita.


Esempi di premio mensile calcolati in base alla rendita scelta al momento della sottoscrizione:

1 Badante livello D Super con assistenza notturna, diploma professionale o attestato specifico. La retribuzione minima ammonta a € 1.381,30 al mese, escluse le indennità di vitto e alloggio, e la tredicesima (Livello D Super Assistente a persone non autosufficienti. Svolge mansioni di assistenza a persone non autosufficienti, ivi comprese, se richieste, le attività connesse alle esigenze del vitto e della pulizia della casa ove vivono gli assistiti). Fonte: CCNL «Lavoro domestico» - anno 2018.

2 Le Residenze Sanitarie Assistenziali sono destinate ad accogliere anziani non autosufficienti. In queste strutture, metà retta - la quota sanitaria - è a carico del Servizio Sanitario Nazionale, l’altra metà - la quota alberghiera - dipende dalla disponibilità del Comune di residenza del paziente e dal suo reddito (determinato tramite l’Isee). Stima della quota alberghiera a carico del paziente, ipotizzando un costo complessivo pari a 3.000 €/mese.

3 Ipotesi rendimento annuale dell’investimento in Gestione Separata: 2% lordo annuo (ipotesi IVASS), sul quale viene applicato un trattenuto dell’1,2%. La proiezione per l’investimento avviene su un orizzonte temporale di 20 anni. Il calcolo del periodo di copertura è basato sul montante dopo 20 anni diviso per l’importo di rendita mensile.
Il montante dell’investimento finanziario è al lordo della tassazione.

Assistenza di qualità, sempre al tuo fianco

È sempre disponibile un servizio qualificato di Assistenza Sanitaria 24 ore su 24 1, indipendentemente dal tuo stato di salute: puoi richiedere un parere aggiuntivo sulla cartella clinica (Second Opinion Medica, estesa anche ai tuoi familiari), ottenere consulenza medico-sanitaria telefonica e usufruire dell’organizzazione di visite specialistiche e accertamenti diagnostici a tariffe agevolate.

Un’opzione per proteggerti di più2

  • Prima dei 76 anni: in caso di una tua scomparsa prematura mentre sei autosufficiente, tutti i premi versati saranno restituiti ai tuoi eredi.
  • Dopo i 76 anni: al verificarsi dello stato di non autosufficienza, la polizza ti riconoscerà un capitale extra pari a 4 mensilità della rendita stipulata (utile ad esempio per interventi di adattamento della tua casa o dell’auto).

1 Le prestazioni di Consulenza sanitaria sono prestate da ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE attraverso la Centrale Operativa AWP P&C S.A.

2 Copertura accessoria attivabile solo alla decorrenza del contratto. Le prestazioni possono prevedere limitazioni e/o esclusioni.
AVVERTENZA Prima della sottoscrizione leggere il fascicolo informativo disponibile presso le nostre agenzie e sul sito allianz.it. Le informazioni riportate contengono messaggi pubblicitari a finalità promozionale.



Richiedi un preventivo o
maggiori informazioni, senza impegno
Accettazione Tratt. Dati Personali *
* campi obbligatori

Le Filiali
Sede di Rezzato
Indirizzo:
Via G. Garibaldi n.50
25086 Rezzato (Bs)
Telefono:
T: 030 2591859 - 030 2593708
F: 030 5780490
Orari:
Lunedì-Giovedì: 08:30 - 13:00/14:30 - 18:00
Venerdì: 08:30 - 14:00
Sabato: CHIUSO

Sede di Gavardo
Indirizzo:
Via Agreste n.16
25085 Gavardo (Bs)
Telefono:
T: 0365 374333
F: 0365 374361
Orari:
Lunedì-Giovedì: 08:30 – 13:00/15:00 – 18:00
Venerdì: 08:30 – 14:00
Sabato: CHIUSO

Sede di Serle
Indirizzo:
Via I Maggio n.3
25080 Serle (Bs)
Telefono:
T: 030 6910938
F: 030 6910930
Orari:
Lunedì-venerdì: 16:00 – 19:00
Sabato: CHIUSO

Sede di Vestone
Indirizzo:
Via G. Matteotti n. 17
25078 Vestone (Bs)
Telefono:
T: 0365 820660
F: 0365 879356
Orari:
Lunedì-mercoledì: 09:00 – 12:00/15:00 – 18:30
Martedì: 09:00 – 12:00/pomeriggio chiuso
Giovedì: 09:00 – 12:00/14:00 – 17:00
Venerdì: 09:00 – 16:00 continuato
Sabato: CHIUSO

Sede di Vobarno
Indirizzo:
Via Cesare Battisti n. 6
25079 Vobarno (Bs)
Telefono:
T: 0365 597127
F: 0365 591693
Orari:
Lunedì-Giovedì: 09:00 – 12:30/15:00 – 18:30
Venerdì: 09:00 – 12:30/ 15:00 – 17:00
Sabato: CHIUSO